Melagorai

Acquista on line il Succo di mela del LagoraiConsegna in tutta Italia in 2/5 giorni

Consegna in tutta Italia in 2/5 giorni 0
30 gennaio 2019

I consigli dell’agricoltore: come fare la potatura invernale?


I consigli dell’agricoltore: come fare la potatura potatura-albero-succomelagorai_4.HEIC (Art. corrente, Pag. 1, Foto ridotta)I consigli dell’agricoltore: come fare la potatura invernale?
L’azienda agricola Paterno che produce succo Melagorai non si ferma
neppure d’inverno! Infatti pure nei mesi freddi le nostre piante di melo richiedono di essere curate, in particolare gennaio e febbraio
sono i mesi in cui ci si dedica alla potatura invernale.
Vediamo i consigli dei nostri operatori agricoli sul come potare
alla perfezione i meleti, ma in generale le piante da frutto.

Perché la potatura si fa d’inverno?
Ebbene, perché è la stagione migliore per rinvigorire la pianta

in vista delle stagioni più calde, mentre è in uno stato vegetativo.
La pianta liberata dai rami vecchi e robusti, genererà rami giovani
e più profittevoli. 

Come si fa una buona potatura? 
Non aver paura di tagliare.

Taglia i rami vecchi e grossi, conferendo alla pianta una forma
che ricorda un pino, quindi una forma a triangolo con la punta
rivolta verso l’alto. 

Quali rami tagliare?
Taglia completamente i rami grossi e vecchi, quelli senza gemme nuove,

lo stesso per quelli secchi.
Lascia i rami che sono produttivi e se necessario spuntali.

Quali attrezzi usare?
Usa una forbice da potatura per i rami di diametro inferiore a 3 cm, per quelli più grossi serviti di una cesoia o di una sega. Inoltre, utilizza una scala per raggiungere i rami più alti.

Cosa fare con i rami secchi?
Potrai raccoglierli con un rastrello e lasciarli esiccare per poi bruciarli d’inverno nel caminetto.

Altro suggerimento è quello di creare una zona di compostaggio, dove lasciare a decomporre naturalmente il materiale tagliato.
Noi in azienda agricolo utilizziamo un biotrituratore per trattore,
una macchina che fissata al trattore sminuzza i rami della potatura
e le foglie che trova, il composto sminuzzato lo rilasciamo sul terreno,
un modo ecologico per fertilizzare i nostri meleti.